DLA Piper in Italia rafforza l’area strategica del Responsible Business

DLA Piper rafforza la sua leadership nel settore del Responsible Business in Italia e avvia un progetto triennale che prevede diverse iniziative volte a creare un impatto positivo in quattro aree strategiche: persone, clienti e supply chain, società, ambiente.

L’implementazione e la guida di quest’area strategica viene affidata a Raffaella Quintana, Partner e Head of WCC Investigation & Compliance, la quale riferirà direttamente a Wolf Michael Kühne, Country Managing Partner. 

La law firm, che oggi conta in Italia oltre 300 professionisti, con la nuova delega sottolinea l’impegno attivo in tutte le aree legate al business responsabile, nelle sue diverse declinazioni, che includono i temi della sostenibilità ambientale, dell’impatto sociale e della amministrazione dello studio, anche dal punto di vista della diversity & inclusion.

“Sono entusiasta di questo nuovo impegno in DLA Piper” – commenta Raffaella Quintana a capo dell’area strategica del Responsible Business – “La sfida consiste nel rendere questo progetto ancora più efficace, coinvolgendo attivamente i soci dello studio e dedicandovi tempo e risorse. Questo sarà possibile con un’organizzazione efficiente, una governance attiva e inclusiva e una regolare pianificazione interna.”

Da sempre DLA Piper promuove azioni e comportamenti responsabili, distinguendosi per l’impegno sui temi della sostenibilità e dell’ESG. La decisione del management di lavorare in maniera coordinata, strategica e continuativa è la dimostrazione dell’attenzione rivolta a questi aspetti. 

“Le tendenze ESG stanno trasformando i modelli di business, senza eccezioni, intrecciandoli profondamente con le esigenze ambientali, sociali e di governance. La nostra law firm può giocare un ruolo molto importante nel ‘rendere migliore il business’, permettendo alla nostra organizzazione interna di perseguire la transizione verso un futuro più sostenibile, aiutando i clienti e le comunità e diventando un punto di riferimento per le imprese in tal senso” – ha dichiarato Wolf Michael Kühne, Country Managing Partner. “L’innovazione, la sostenibilità e la resilienza non sono mai state così importanti per lo studio e per i nostri clienti, e grazie all’implementazione della nostra strategia sul Responsible Business lo diventeranno sempre di più”, ha aggiunto Nino Lombardo, Senior Partner.

Tra le molte iniziative previste dal programma triennale si segnalano:

  • l’adozione di una procedura interna volta ad aumentare l’attenzione alla diversity nei processi di selezione;
  • la definizione di linee guida per l’organizzazione di eventi “verdi”: ad esempio, eventi paperless, utilizzo di materiali riciclabili e/o compostabili, ecc.;
  • lo studio e l’adozione di un codice etico per i fornitori;
  • la possibilità per i Fee Earner di migliorare l’assistenza ai propri parenti con disabilità (“Progetto 104”);
  • l’aumento delle ore annuali pro bono.

Per raggiungere gli obiettivi di Responsible Business, DLA Piper ha introdotto, inoltre, diverse iniziative di approvvigionamento sostenibile. A livello internazionale e a dimostrazione dell’impegno dello studio dal punto di vista ambientale, DLA Piper è stato recentemente nominato dal governo britannico provider di servizi legali per la 26esima Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (COP26), che si terrà a Glasgow nel mese di novembre. L’Italia, partner del Regno Unito alla Presidenza di COP26, ha ospitato gli eventi preparatori a Milano, dal 28 settembre al 2 ottobre.

ULTIME NEWS

Antartide, Enea nel progetto internazionale di ricerca sul clima che fu

È partita in Antartide la campagna di carotaggio del progetto internazionale Beyond Epica Oldest Ice che ha l’obiettivo, attraverso il campionamento e l’analisi del...

I Nas oscurano 30 siti che vendevano farmaci online per il coronavirus

Offerta anche l'ivermectina, l'antiparassitario utilizzato che l'Ema raccomanda di non utilizzare Trenta siti, presenti su server esteri, sono stati oscurati dal Comando Carabinieri per la...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

Antartide, Enea nel progetto internazionale di ricerca sul clima che fu

È partita in Antartide la campagna di carotaggio del progetto internazionale Beyond Epica Oldest Ice che ha l’obiettivo, attraverso il campionamento e l’analisi del...

I Nas oscurano 30 siti che vendevano farmaci online per il coronavirus

Offerta anche l'ivermectina, l'antiparassitario utilizzato che l'Ema raccomanda di non utilizzare Trenta siti, presenti su server esteri, sono stati oscurati dal Comando Carabinieri per la...

Per l’Ue nucleare e gas faranno parte della tassonomia green

“L’inserimento di gas e nucleare nella tassonomia è questione che è stata sollevata da vari ministri. Per il mix energetico del futuro abbiamo bisogno...

Trasporto merci, otto raccomandazioni per l’Italia

Arrivano dal gruppo di lavoro composto da aziende, associazioni di categoria, università, associazioni ambientaliste, esperti. Serve subito una batteria trategia di decarbonizzazione al 2050...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?