Enel Italia e INWIT insieme per abbattere emissioni di Co2 e ottimizzare risorse economiche

È stato firmato il protocollo d’intesa tra Enel Italia e INWIT per accelerare il percorso di crescita sostenibile del nostro Paese. La partnership, della durata di tre anni, ha l’obiettivo di abbattere le emissioni di CO2 e ottimizzare l’utilizzo delle risorse economiche, in linea con l’impegno delle due aziende a favore della sostenibilità.

Enel è impegnata in particolare in un percorso di crescita delle rinnovabili, decarbonizzazione, digitalizzazione e elettrificazione dei consumi, guidando la transizione energetica verso un modello più sostenibile. INWIT, in linea con gli impegni del Piano di sostenibilità 2021-2023, intende rafforzare ulteriormente il proprio ruolo di abilitatore dello sviluppo digitale a supporto degli operatori di telecomunicazione e porre le basi per lo sviluppo di infrastrutture di qualità, sempre più affidabili e resilienti.

Con questa partnership, Enel e INWIT vogliono quindi contribuire alla costruzione di un Paese che garantisca una maggiore inclusività digitale e quindi anche sociale, culturale ed economica. Tra le iniziative che potranno essere attuate in base all’intesa, lo sviluppo di impianti fotovoltaici abbinati a sistemi di accumulo nei siti INWIT e iniziative di efficientamento dei consumi energetici; spazio anche per l’economia circolare, con il recupero e riutilizzo di materiali a fine vita, mobilità sostenibile attraverso l’elettrificazione della flotta aziendale. Ulteriori possibili interventi riguardano l’utilizzo di soluzioni di illuminazione efficiente e lo sviluppo congiunto di servizi IoT.

“Attraverso questo accordo – ha dichiarato Carlo Tamburi, Direttore di Enel Italia – rafforziamo ulteriormente il nostro impegno per la transizione energetica. La collaborazione con un operatore infrastrutturale come Inwit è particolarmente strategica per la promozione e la diffusione di soluzioni circolari e per favorire il percorso di digitalizzazione che rappresenta una delle leve fondamentali per il cambiamento verso un modello più sostenibile”.

“La collaborazione con Enel ci permette di dare nuovo slancio e accelerare la trasformazione ecologica del nostro Paese – ha dichiarato Giovanni Ferigo, Ad di INWIT – Siamo consapevoli del ruolo strategico che il nostro business ricopre e riteniamo che tali accordi, attraverso la condivisione delle reciproche competenze, siano uno strumento fondamentale per poter individuare soluzioni innovative con ricadute positive sulla collettività.”

Il Gruppo Enel, leader mondiale nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, è impegnato da tempo nella realizzazione di politiche di sostenibilità e nell’utilizzo dell’elettricità anche nel campo delle tecnologie digitali, per consentire la crescita economica e sociale del Paese. INWIT, il più grande tower operator italiano, condivide la responsabilità nel promuovere una società più equa e sostenibile grazie alla trasformazione digitale, favorendo l’innovazione e l’inclusione, tramite l’adozione di modelli produttivi sempre più circolari.

ULTIME NEWS

Antartide, Enea nel progetto internazionale di ricerca sul clima che fu

È partita in Antartide la campagna di carotaggio del progetto internazionale Beyond Epica Oldest Ice che ha l’obiettivo, attraverso il campionamento e l’analisi del...

I Nas oscurano 30 siti che vendevano farmaci online per il coronavirus

Offerta anche l'ivermectina, l'antiparassitario utilizzato che l'Ema raccomanda di non utilizzare Trenta siti, presenti su server esteri, sono stati oscurati dal Comando Carabinieri per la...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

Antartide, Enea nel progetto internazionale di ricerca sul clima che fu

È partita in Antartide la campagna di carotaggio del progetto internazionale Beyond Epica Oldest Ice che ha l’obiettivo, attraverso il campionamento e l’analisi del...

I Nas oscurano 30 siti che vendevano farmaci online per il coronavirus

Offerta anche l'ivermectina, l'antiparassitario utilizzato che l'Ema raccomanda di non utilizzare Trenta siti, presenti su server esteri, sono stati oscurati dal Comando Carabinieri per la...

Per l’Ue nucleare e gas faranno parte della tassonomia green

“L’inserimento di gas e nucleare nella tassonomia è questione che è stata sollevata da vari ministri. Per il mix energetico del futuro abbiamo bisogno...

Trasporto merci, otto raccomandazioni per l’Italia

Arrivano dal gruppo di lavoro composto da aziende, associazioni di categoria, università, associazioni ambientaliste, esperti. Serve subito una batteria trategia di decarbonizzazione al 2050...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?