Levi’s, Pvh, Adidas impegnati per il riciclaggio dei materiali tessili in India

Smistare, rintracciare, riciclare. Una mission che vede uniti Levi StraussPvh, ma anche Adidas e altri marchi attorno a Fashion for good per promuovere il riciclaggio dei materiali tessili in India. «L’India è un hub critico, non solo per la produzione e il consumo di tessuti, ma anche in quanto destinazione globale per i rifiuti tessili post-consumo», ha spiegato Katrin Ley, managing director della piattaforma di innovazione sostenibile, che, in collaborazione con i brand partner ha lanciato il progetto The sorting for circularity. Un’iniziativa che vuole testare soluzioni di selezione dei rifiuti tessili pre e post consumo nello stato asiatico, con l’obiettivo di costruire un’infrastruttura per aumentare il riciclaggio nei prossimi anni. L’India conta oggi milioni di tonnellate di rifiuti tessili importati e selezionati attraverso vari centri di rifiuti per un valore di oltre 100 milioni di euro.

Per quindici mesi, il progetto di Fashion for good vedrà la realizzazione di una potenziale filiera tessile basata su tre fasi distinte. Dalla prima, responsabile della comprensione della filiera dei rifiuti tessili, alla seconda, che identificherà e testerà nuove tecnologie che permettano la tracciabilità dei rifiuti e la loro accessibilità alle aziende di riciclaggio, all’ultima, focalizzata sull’accesso alle materie prime per i rifiuti tessili che soddisfano i parametri di qualità che permettono la scalabilità di questo tipo di tecnologie di riciclaggio.AdChoices.

«Il progetto è fondamentale per capire le dimensioni di questo mercato e fornire incentivi, strumenti e mezzi per l’industria per beneficiare della ricchezza di una risorsa non sfruttata», ha aggiunto Ley. Oltre ai brand menzionati, Reverse resources fornirà un’analisi dei flussi di rifiuti tessili pre-consumo e progetterà e eseguirà un progetto pilota di gestione dei rifiuti.

ULTIME NEWS

La Commissione invita a mettere la sostenibilità al centro dei sistemi di istruzione e formazione Ue

Open Doors Day in Strasbourg. Raising of the flags - Opening ceremony. La Commissione ha pubblicato una proposta di raccomandazione del Consiglio sull'apprendimento per la...

Grenoble Capitale verde europea 2022: il Commissario Sinkevičius alla cerimonia di apertura

Da oggi Grenoble è diventata ufficialmente Capitale verde europea per il 2022, succedendo alla città finlandese di Lahti. La cerimonia di apertura si è...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

La Commissione invita a mettere la sostenibilità al centro dei sistemi di istruzione e formazione Ue

Open Doors Day in Strasbourg. Raising of the flags - Opening ceremony. La Commissione ha pubblicato una proposta di raccomandazione del Consiglio sull'apprendimento per la...

Grenoble Capitale verde europea 2022: il Commissario Sinkevičius alla cerimonia di apertura

Da oggi Grenoble è diventata ufficialmente Capitale verde europea per il 2022, succedendo alla città finlandese di Lahti. La cerimonia di apertura si è...

Confcommercio, i costi di elettricità e gas saliranno fino al 42% nel prossimo trimestre

La crisi che ha investito i mercati dell'elettricita' e del gas in Europa non ha paragoni con il recente passato ed ha una gravita'...

Belgio, accordo per investire 100 milioni di euro nel nucleare di nuova generazione

La coalizione politica al potere in Belgio avrebbe raggiunto un accordo nella notte per investire 100 milioni nel nucleare di nuova generazione, secondo un'anticipazione...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?