MOTUS-E, al via il vademecum per l’elettrificazione del trasporto pubblico su gomma

Il documento è aperto e in continuo aggiornamento, rivolto agli operatori del settore, alle istituzioni e a tutti i cittadini

MOTUS-E, in occasione dell’incontro “Torino alla sfida della transizione Ecologica”, organizzato da MOTUS-E e Legambiente nell’ambito della campagna europea Clean Cities, ha presentato il vademecum “Autobus elettrici nel trasporto pubblico”, a firma della stessa Associazione.

Il documento, dedicato all’elettrificazione del Trasporto pubblico locale, vuole essere una guida per le Regioni, gli Enti locali e le aziende interessate all’implementazione di una rete di trasporto pubblico locale 100% elettrica. Come evidenziato nel vademecum, la mobilità elettrica, soprattutto con autobus per il trasporto di 50-100 passeggeri, ha costi più elevati di investimento iniziale ma, se ben gestiti, garantiscono un vantaggio anche economico nel corso degli anni, come dimostrano i confronti del “Total Cost of Ownership”, cioè il costo pluriennale complessivo del servizio.

“L’elettrificazione del trasporto pubblico locale – ha dichiarato Francesco Naso, segretario generale di MOTUS-E, in occasione della presentazione – ha un ruolo centrale nella vision della nostra Associazione e rappresenta un primo contatto per molti cittadini nei confronti della mobilità elettrica. Con la realizzazione del nostro Vademecum abbiamo cercato di creare un documento aperto a tutti, dedicato non solo agli operatori del settore, alle amministrazioni pubbliche che vogliono elettrificare il TPL, ma anche ai cittadini che vogliono avvicinarsi a questo mondo e comprenderne le potenzialità. Grazie alle esperienze dei nostri associati vogliamo dimostrare che non solo è possibile, ma esiste già oggi un sistema di trasporto pubblico a zero emissioni. Il tempo a nostra disposizione per abbattere le emissioni è poco e abbiamo obiettivi molto sfidanti da raggiungere, il TPL elettrico è una delle soluzioni più efficienti.”

ULTIME NEWS

Ricerca, agli Eni Award premiate anche le migliori idee imprenditoriali sostenibili

Da quest’anno Eni, attraverso Joule, la sua Scuola per l’Impresa, ha istituito un ulteriore riconoscimento destinato a team, spin off universitari, startup e volto...

Narvalo e NIU, partnership per mobilità elettrica e protezione dall’inquinamento

PM10, polveri sottili e, più genericamente, “smog”. Dopo la momentanea flessione nella percentuale di alcuni agenti inquinanti – complice il lockdown del 2020 –...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

Ricerca, agli Eni Award premiate anche le migliori idee imprenditoriali sostenibili

Da quest’anno Eni, attraverso Joule, la sua Scuola per l’Impresa, ha istituito un ulteriore riconoscimento destinato a team, spin off universitari, startup e volto...

Narvalo e NIU, partnership per mobilità elettrica e protezione dall’inquinamento

PM10, polveri sottili e, più genericamente, “smog”. Dopo la momentanea flessione nella percentuale di alcuni agenti inquinanti – complice il lockdown del 2020 –...

IllimitHER vince il premio Aretè per la comunicazione finanziaria responsabile

illimitHER - programma nato per promuovere la cultura STEM e ispirare i giovani, soprattutto le ragazze, a intraprendere strade coraggiose e alternative negli studi...

Motus-E, da governo risposta chiara su incentivi auto elettriche

“Accogliamo con favore l'intenzione del Governo dello stanziamento di nuovi fondi per incentivare l'auto elettrica, ma Motus-E chiede che le risorse, oltre che rese strutturali,...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?