Sacbo, prima azienda in Italia a ottenere titolo di “Impresa amica della bicicletta”

Sacbo, la società che gestisce l’aeroporto “Il Caravaggio” di Bergamo, è la prima azienda italiana ad ottenere il riconoscimento di “Impresa Amica della Bicicletta” rilasciato da ECF, la Federazione Europea dei Ciclisti. Venerdì 17 settembre alle ore 18.30 alla Fiera di Bergamo il certificato sarà consegnato a Giovanni Sanga, presidente Sacbo, nell’ambito della giornata di apertura della 7a edizione di Agritravel & Slow Travel Expo – Fiera dei Territori 2021.

Per lo scalo bergamasco si tratta di un primo, importante traguardo all’interno di un percorso inedito nel panorama nazionale, che porterà – spiega la società in una nota – nei prossimi mesi lo scalo stesso al titolo di primo aeroporto “Bike Friendly” d’Italia e d’ Europa. L’Aeroporto “Il Caravaggio”, al centro di una rete europea di piste ciclabili che gli appassionati delle due ruote possono facilmente raggiungere proprio a partire da Bergamo, dispone di una ciclovia che collega l’aerostazione con i principali luoghi di interesse del territorio tra cui la stazione dei treni della città.

Sacbo ha implementato inoltre una serie di politiche “bike friendly” e di azioni specifiche volte a favorire la mobilità in bicicletta da e per l’aeroporto nell’ottica della sostenibilità, pratiche virtuose da condividere con altri aeroporti nel mondo e in grado di rafforzare la competitività de ‘Il Caravaggio’.

Dopo la verifica dei requisiti richiesti da parte dalle principali organizzazioni di riferimento del mondo della bicicletta – a livello nazionale (FIAB Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) ed europeo (ECF) – sarà lo scalo stesso, nei prossimi mesi, a ricevere la certificazione di primo aeroporto “Bike Friendly” d’Italia e d’Europa.

La cerimonia di consegna del certificato Cycle Friendly Employer a Sacbo costituisce l’atto conclusivo di un confronto sul tema della ciclo mobilità che si terrà in Fiera venerdì 17 settembre alle ore 18. Al confronto partecipano: Klaus Ehrlich segretario generale Ruraltour, Valeria Lorenzelli direttrice FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), Francesco Baroncini ECF (European Cyclist Federation) e Giovanni Sanga, presidente SACBO.

ULTIME NEWS

Ricerca, agli Eni Award premiate anche le migliori idee imprenditoriali sostenibili

Da quest’anno Eni, attraverso Joule, la sua Scuola per l’Impresa, ha istituito un ulteriore riconoscimento destinato a team, spin off universitari, startup e volto...

Narvalo e NIU, partnership per mobilità elettrica e protezione dall’inquinamento

PM10, polveri sottili e, più genericamente, “smog”. Dopo la momentanea flessione nella percentuale di alcuni agenti inquinanti – complice il lockdown del 2020 –...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

Ricerca, agli Eni Award premiate anche le migliori idee imprenditoriali sostenibili

Da quest’anno Eni, attraverso Joule, la sua Scuola per l’Impresa, ha istituito un ulteriore riconoscimento destinato a team, spin off universitari, startup e volto...

Narvalo e NIU, partnership per mobilità elettrica e protezione dall’inquinamento

PM10, polveri sottili e, più genericamente, “smog”. Dopo la momentanea flessione nella percentuale di alcuni agenti inquinanti – complice il lockdown del 2020 –...

IllimitHER vince il premio Aretè per la comunicazione finanziaria responsabile

illimitHER - programma nato per promuovere la cultura STEM e ispirare i giovani, soprattutto le ragazze, a intraprendere strade coraggiose e alternative negli studi...

Motus-E, da governo risposta chiara su incentivi auto elettriche

“Accogliamo con favore l'intenzione del Governo dello stanziamento di nuovi fondi per incentivare l'auto elettrica, ma Motus-E chiede che le risorse, oltre che rese strutturali,...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?