Terna confermata leader mondiale nella sostenibilità dal GLIO/GRESB ESG Index

STEFANO DONNARUMMA CEO ACEA

Terna ottiene un altro riconoscimento internazionale per le sue eccellenti performance di sostenibilità. La società guidata da Stefano Donnarumma è stata, infatti, inclusa per la seconda volta nel GLIO/GRESB ESG Index, il primo indice globale specializzato nell’analisi delle migliori pratiche in campo ambientale, sociale e governance (ESG) adottate da aziende quotate che gestiscono infrastrutture cruciali dell’energia, dei trasporti e delle reti di telecomunicazioni. Il gestore della rete elettrica nazionale è una delle sole otto società italiane su 159 imprese mondiali incluse nell’indice.

Nello specifico, Terna ha ottenuto per la seconda volta consecutiva il rating A, ovvero il massimo livello di valutazione (su una scala che parte dal livello più basso E).

Con questo ulteriore riconoscimento, la società che gestisce la rete elettrica nazionale rafforza sempre di più la propria presenza ai vertici mondiali della sostenibilità, driver strategico e uno dei pilastri su cui si fonda l’attività dell’azienda. Il Piano Industriale 2021-2025 ‘Driving Energy’ conferma il ruolo centrale della sostenibilità nel business di Terna, attraverso la definizione di specifici obiettivi, finalizzati alla creazione di valore nel medio-lungo termine: in base ai criteri della Tassonomia Europea, infatti, il 95% dei circa 9 miliardi di euro di investimenti previsti da Terna nei prossimi cinque anni è per sua natura sostenibile.

Il GLIO/GRESB ESG Index, lanciato a gennaio 2021 e unico nel suo genere, nasce dalla fusione di competenze promosse dal GLIO (Global Listed Infrastructure Organization) – l’organismo rappresentativo di società quotate che gestiscono infrastrutture critiche per il funzionamento quotidiano della società e dell’economia globale, valore di capitalizzazione di mercato pari a 2,8 trilioni di dollari USA – e dal GRESB (Global Real Estate Sustainability Benchmark), organizzazione leader del settore specializzata nella valutazione e nel benchmark di dati sulla trasparenza ESG delle aziende.

Questo indice ha una particolare influenza sui cosiddetti SRI (Socially Responsible Investors), gli investitori sensibili a tematiche etiche, sempre più numerosi e consapevoli dell’importanza per le aziende di rispettare obiettivi attinenti ai criteri ESG. L’assesment per il GLIO/GRESB ESG Index si compone di diversi livelli di analisi e valuta la disclosure delle imprese rispetto alle seguenti aree ESG: governance della sostenibilità, implementazione della sostenibilità, dati sulle prestazioni operative e pratiche di coinvolgimento degli stakeholder.

Oltre alla presenza nel GLIO/GRESB ESG Index, Terna è inclusa nei principali indici internazionali di sostenibilità, tra i quali Dow Jones Sustainability Index, Bloomberg Gender Equality Index, ECPI, Euronext Vigeo Eiris FTSE4Good, MIB 40 ESG, MSCI e Stoxx Global ESG Leaders.

TERNA CONFIRMED AS WORLD LEADER

IN SUSTAINABILITY BY THE GLIO/GRESB ESG INDEX

With the maximum rating, Terna is included for the second time in the global sustainability index specialised in companies that manage crucial infrastructures for society and the economy

The Italian transmission system operator is one of only eight Italian companies and among the 159 international companies included in the GLIO/GRESB ESG Index

Rome, 22 November 2021 – Terna obtains another international recognition of its excellent sustainability performance. The company led by Stefano Donnarumma was, in fact, included for the second time in the GLIO/GRESB ESG Index, the first global index specialised in the analysis of the best practices in environmental, social and governance (ESG) sectors adopted by listed companies that manage crucial energy, transport and telecommunication network infrastructures. The Italian electricity grid operator is one of only eight Italian companies out of 159 global enterprises included in the index.

Specifically, Terna obtained for the second consecutive time the A rating which is the maximum level of assessment (on a scale that starts from the lowest level E).

With this further recognition, the Italian national grid operator further strengthens its presence as a world leader in sustainability, a strategic driver and one of the pillars on which the company’s business is based. The 2021-2025 “Driving Energy” Industrial Plan confirms the central role of sustainability in Terna’s business, defining specific objectives, aimed at creating value in the medium-long term: on the basis of the criteria of the European Taxonomy, in fact, 95% of the approximately € 9 billion of investments planned by Terna in the next five years are by their nature sustainable.

The GLIO/GRESB ESG Index, launched in January 2021 and the only one of its kind, was created with the merger of skills promoted by the GLIO (Global Listed Infrastructure Organization) – the organisation representing listed companies that manage critical infrastructures for the daily functioning of society and the global economy, market capitalisation value of 2.8 US dollars – and by the GRESB (Global Real Estate Sustainability Benchmark), a leading organisation in the sector specialised in assessment and benchmark of data on the ESG transparency of companies.

This index has a particular influence on SRIs (Socially Responsible Investors), those investors sensitive to ethical matters that are increasingly numerous and aware of the importance of companies to observe objectives related to ESG criteria. The assessment for the GLIO/GRESB ESG Index is made up of different levels of analysis and evaluates the disclosure of companies with respect to the following ESG areas: sustainability governance, sustainability implementation, operational performance data, stakeholder engagement practices.

In addition to its inclusion in the GLIO/GRESB ESG Index, Terna is also present in the main international sustainability indices, among which Dow Jones Sustainability Index, Bloomberg Gender Equality Index, ECPI, Euronext Vigeo Eiris FTSE4Good, MIB 40 ESG, MSCI and Stoxx Global ESG Leaders.

ULTIME NEWS

Antartide, Enea nel progetto internazionale di ricerca sul clima che fu

È partita in Antartide la campagna di carotaggio del progetto internazionale Beyond Epica Oldest Ice che ha l’obiettivo, attraverso il campionamento e l’analisi del...

I Nas oscurano 30 siti che vendevano farmaci online per il coronavirus

Offerta anche l'ivermectina, l'antiparassitario utilizzato che l'Ema raccomanda di non utilizzare Trenta siti, presenti su server esteri, sono stati oscurati dal Comando Carabinieri per la...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

Antartide, Enea nel progetto internazionale di ricerca sul clima che fu

È partita in Antartide la campagna di carotaggio del progetto internazionale Beyond Epica Oldest Ice che ha l’obiettivo, attraverso il campionamento e l’analisi del...

I Nas oscurano 30 siti che vendevano farmaci online per il coronavirus

Offerta anche l'ivermectina, l'antiparassitario utilizzato che l'Ema raccomanda di non utilizzare Trenta siti, presenti su server esteri, sono stati oscurati dal Comando Carabinieri per la...

Per l’Ue nucleare e gas faranno parte della tassonomia green

“L’inserimento di gas e nucleare nella tassonomia è questione che è stata sollevata da vari ministri. Per il mix energetico del futuro abbiamo bisogno...

Trasporto merci, otto raccomandazioni per l’Italia

Arrivano dal gruppo di lavoro composto da aziende, associazioni di categoria, università, associazioni ambientaliste, esperti. Serve subito una batteria trategia di decarbonizzazione al 2050...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?