Tribunale di Gorizia accoglie azione di Alcantara contro greenwashing di un concorrente

Con ordinanza cautelare del 26 novembre 2021, il Tribunale di Gorizia ha accolto il ricorso d’urgenza presentato da Alcantara – assistita da LCA Studio Legale e dall’avv. Cristiano Annunziata – e ha dichiarato ingannevoli i messaggi pubblicitari diffusi da un concorrente incentrati sui benefici ambientali di alcuni suoi prodotti.

Dopo i provvedimenti del Giuri’ di Autodisciplina Pubblicitaria e dell’Autorita Garante per la Concorrenza e il Mercato, anche la magistratura ordinaria si e’ espressa sulla comunicazione green e sul fenomeno del greenwashing.

Il Tribunale di Gorizia ha affermato che “la sensibilità verso i problemi ambientali e’ oggi molto elevata e le virtu’ ecologiche decantate da una impresa o da un prodotto possono influenzare le scelte di acquisto del consumatore”, aggiungendo che le “dichiarazioni ambientali ‘verdi’ devono essere chiare, veritiere, accurate e non fuorvianti, basate su dati scientifici”. Dopo aver ribadito l’esigenza di chiarezza, veridicita’ e accuratezza, con riferimento ad alcuni claim (quali ad esempio “amica dell’ambiente” e “scelta naturale”) il Tribunale di Gorizia ha affermato che “sono sicuramente molto generici e sicuramente creano nel consumatore un’immagine green dell’azienda senza peraltro dar conto effettivamente di quali siano le politiche aziendali che consentono un maggior rispetto dell’ambiente e riducano fattivamente l’impatto che la produzione e commercializzazione di un tessuto di derivazione petrolifera possano determinare in senso positivo sull’ambiente e sul suo rispetto”.

Valutata, dunque, la fondatezza delle contestazioni di Alcantara, il Tribunale di Gorizia ha ordinato alla resistente di astenersi dalla diffusione diretta e indiretta dei messaggi pubblicitari contestati, ordinandone altresi? l’immediata rimozione da ogni possibile contesto. Oltre all’ordine di inibitoria – accompagnato da penali – il Giudice ha ordinato alla resistente di pubblicare l’ordinanza sull’home page del proprio sito per 60 giorni consecutivi e inviare copia della decisione ad alcuni clienti. La decisione resa dal Tribunale di Gorizia il 26 novembre 2021 e’ una ordinanza resa all’esito di un procedimento cautelare/d’urgenza, caratterizzato da una istruttoria sommaria. Entrambe le parti potranno proporre reclamo avverso la decisione entro l’11 dicembre 2021 e/o avviare un eventuale giudizio ordinario; tali procedimenti potranno confermare l’ordinanza del 26 novembre 2021 o disporre diversamente.

ULTIME NEWS

La Commissione invita a mettere la sostenibilità al centro dei sistemi di istruzione e formazione Ue

Open Doors Day in Strasbourg. Raising of the flags - Opening ceremony. La Commissione ha pubblicato una proposta di raccomandazione del Consiglio sull'apprendimento per la...

Grenoble Capitale verde europea 2022: il Commissario Sinkevičius alla cerimonia di apertura

Da oggi Grenoble è diventata ufficialmente Capitale verde europea per il 2022, succedendo alla città finlandese di Lahti. La cerimonia di apertura si è...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

La Commissione invita a mettere la sostenibilità al centro dei sistemi di istruzione e formazione Ue

Open Doors Day in Strasbourg. Raising of the flags - Opening ceremony. La Commissione ha pubblicato una proposta di raccomandazione del Consiglio sull'apprendimento per la...

Grenoble Capitale verde europea 2022: il Commissario Sinkevičius alla cerimonia di apertura

Da oggi Grenoble è diventata ufficialmente Capitale verde europea per il 2022, succedendo alla città finlandese di Lahti. La cerimonia di apertura si è...

Confcommercio, i costi di elettricità e gas saliranno fino al 42% nel prossimo trimestre

La crisi che ha investito i mercati dell'elettricita' e del gas in Europa non ha paragoni con il recente passato ed ha una gravita'...

Belgio, accordo per investire 100 milioni di euro nel nucleare di nuova generazione

La coalizione politica al potere in Belgio avrebbe raggiunto un accordo nella notte per investire 100 milioni nel nucleare di nuova generazione, secondo un'anticipazione...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?