V-Finance e Tecno insieme ad Aere per creare un polo della sostenibilità

V-Finance, società specializzata nell’ESG Advisory e Sustainable Finance Partner di Borsa Italiana e TECNO, ESG company specializzata nell’offerta di soluzioni tecnologiche e consulenza nell’ambito della sostenibilità economica, ambientale e sociale d’impresa comunicano l’ingresso di AERE, player nazionale riconosciuto per i servizi di risparmio, efficienza energetica e sostenibilità ambientale all’interno del Polo della Sostenibilità.

L’integrazione permetterà di allargare le competenze del Polo della Sostenibilità focalizzato sul paradigma ESG all’interno del quale innovazione e sostenibilità d’impresa si concretizzano nell’affiancamento alle PMI italiane nel proprio percorso di crescita grazie all’unione delle competenze di reporting ESG, industriali e tecnologiche.

La Partnership consolidata garantisce una presenza capillare, in Italia e all’estero, di un team guida per le PMI sugli obiettivi SDGs dell’Agenda 2030 e le attività da intraprendere per la crescita del rating ESG. Con l’ingresso di AERE verranno aggiunte nuove competenze legate alla sostenibilità con l’obiettivo di svolgere azioni di compliance e di sviluppo sostenibile, anche grazie all’accesso a contributi pubblici.

Mauro Pagani, amministratore di AERE ha commentato: “Siamo orgogliosi di questo sviluppo perché abbiamo cercato un percorso che potesse aprire molte più porte ai nostri clienti, di quante potessimo aprirne singolarmente. È un orgoglio per noi entrare a far parte del “Polo Italiano della Sostenibilità”, all’interno del quale metteremo fin da subito la nostra competenza, l’esperienza maturata in molti anni e lo stretto legame che ci congiunge ad un territorio che conosciamo, nel quale siamo nati e nel quale dal 2015 operiamo con serietà e professionalità”.

Claudio Colucci, amministratore delegato di Tecno ha dichiarato: “La sostenibilità è un argomento centrale nel PNRR italiano, improrogabile per il resto del mondo. Avvertiamo la responsabilità in qualità di azienda impegnata su questo fronte sin dalla sua fondazione, di offrire competenze sempre più approfondite. Per questa ragione arricchiamo il nostro Polo della Sostenibilità, il primo progetto italiano sulla sostenibilità completamente rivolto al mondo delle PMI, con aziende che condividono i nostri valori e il nostro percorso“.

Salvatore Amitrano, amministratore delegato di V-Finance ha dichiarato: “L’ingresso di AERE nel Polo della Sostenibilità rientra nel progetto di realizzazione dell’hub di competenze necessarie a supportare le aziende italiane nel percorso verso un nuovo modello di impresa, più competitivo e sostenibile. Siamo convinti che il contributo di questa azienda rappresenterà un tassello importante per la nostra strategia di crescita, un volano per la creazione di valore”.

Aere è una ESCo (Energy Service Company) certificata UNI-CEI 11352 con all’interno della propria struttura diversi EGE (esperti in gestione dell’energia) certificati UNI-CEI 11339. Con sedi a Castelli Calepio (BG) e Brescia, l’azienda è leader su tutto il territorio nazionale per i servizi di risparmio, efficienza energetica e sostenibilità ambientale.

ULTIME NEWS

La Commissione invita a mettere la sostenibilità al centro dei sistemi di istruzione e formazione Ue

Open Doors Day in Strasbourg. Raising of the flags - Opening ceremony. La Commissione ha pubblicato una proposta di raccomandazione del Consiglio sull'apprendimento per la...

Grenoble Capitale verde europea 2022: il Commissario Sinkevičius alla cerimonia di apertura

Da oggi Grenoble è diventata ufficialmente Capitale verde europea per il 2022, succedendo alla città finlandese di Lahti. La cerimonia di apertura si è...

NOTIZIE DELLA STESSA CATEGORIA

La Commissione invita a mettere la sostenibilità al centro dei sistemi di istruzione e formazione Ue

Open Doors Day in Strasbourg. Raising of the flags - Opening ceremony. La Commissione ha pubblicato una proposta di raccomandazione del Consiglio sull'apprendimento per la...

Grenoble Capitale verde europea 2022: il Commissario Sinkevičius alla cerimonia di apertura

Da oggi Grenoble è diventata ufficialmente Capitale verde europea per il 2022, succedendo alla città finlandese di Lahti. La cerimonia di apertura si è...

Confcommercio, i costi di elettricità e gas saliranno fino al 42% nel prossimo trimestre

La crisi che ha investito i mercati dell'elettricita' e del gas in Europa non ha paragoni con il recente passato ed ha una gravita'...

Belgio, accordo per investire 100 milioni di euro nel nucleare di nuova generazione

La coalizione politica al potere in Belgio avrebbe raggiunto un accordo nella notte per investire 100 milioni nel nucleare di nuova generazione, secondo un'anticipazione...
Pubblicità

NEWSLETTER

Registrati gratis per rimanere aggiornato

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?